Home Benessere Pulire le arterie: la dieta per perdere peso e disintossicarsi

Pulire le arterie: la dieta per perdere peso e disintossicarsi

by Avessence srl
0 comment

Le due principali arterie del collo che portano il sangue dal cuore al cervello sono le carotidi. Questi due vasi arteriosi possono restringersi a causa principalmente dell’aterosclerosi, patologia caratterizzata dall’accumulo di placche di grasso, riducendo o interrompendo del tutto il flusso del sangue al cervello con un elevato rischio di ictus.

Poiché l’eccesso di tossine nell’organismo può avere effetti deleteri sul sistema immunitario, esponendoci al rischio di malattie degenerative croniche è utile concedere al nostro corpo un po’ di sana disintossicazione.

Innanzitutto, la disintossicazione è il processo attraverso il qualche i sottoprodotti metabolici, ovvero gli alimenti non necessari come conservanti, droghe e alcool, farmaci e veleni ambientali vengono neutralizzati ed eliminati.

Per questo motivo è utile assumere delle buone abitudini come una camminata o un giro in bicicletta accompagnati da una dieta equilibrata.

I cibi possono essere utili per disintossicare l’organismo e ripulirlo anche dal colesterolo. In particolare i carciofi sono tra i cibi più efficaci per le loro proprietà depurative, diuretiche, anti colesterolo LDL (quello cattivo).

L’azione diuretica non è però immediata ma si manifesta dopo un trattamento protratto per alcuni giorni, invece l’azione antiossidante si manifesta sulle cellule, delle quali ritarda l’invecchiamento.

In linea generale, gli alimenti depurativi che aiutano a smaltire le tossine sono quelli ricchi di antiossidanti e vitamine come ad esempio i pomodori, i frutti di bosco e gli agrumi. Gli alimenti diuretici, poveri di sale e ricchi di acqua, sono ad esempio i finocchi e le zucchine.

Anche l’asparago è una delle migliori verdure per pulire le arterie, ricco di fibre e sali minerali. Le vitamine K, B1, B2, C ed E aiutano a ridurre la pressione sanguinea e prevenire la formazione di coaguli di sangue.

I broccoli contengono la vitamina K che aiuta a prevenire la calcificazione delle arterie. I mirtilli sono ricchi di antiossidanti che aiutano a migliorare la salute cardiovascolare, riducendo il colesterolo “cattivo” e aumentando i livelli di quello “buono”.

Per ottenere i massimi benefici abbina un’alimentazione equilibrata con una corretta integrazione. A questo proposito, perfettamente in linea e complementare con la tua dieta: Nutrycell.  

Nutrycell è un integratore dai molteplici benefici: ha un’azione antiossidante che aumenta la concentrazione di ossigeno, ottimizza il metabolismo, fornisce una carica energetica quando si è stanchi e aiuta a proteggere il corpo dalle radiazioni rifornendo l’organismo di minerali che vibrano vicino alle frequenze degli isotopi. Infine, può anche invertire una disidratazione corporea.

Scoprilo qui: http://bit.ly/NutrycellComèFatto

Scrivi una mail a info@avessence.com e ricevi una consulenza gratuita con uno dei nostri esperti.

You may also like

Leave a Comment